fbpx

Confesercenti incontra il responsabile economico del Pd Filippo Taddei

FILIPPO-TADDEI

Si è svolto oggi, a Roma presso la sede nazionale Confesercenti, un incontro tra il responsabile economico del PD, Filippo Taddei con dirigenti ed imprenditori Confesercenti della Toscana. . Dal confronto sono emerse valutazioni sulla situazione economica generale. “Dalla Commissione europea sono arrivati segnali importanti di apertura nei confronti dell’Italia – ha sostenuto Taddei – e la congiuntura internazionale è favorevole per invertire la rotta e ritornare sul sentiero della crescita”. Si è discusso a lungo anche sui temi fiscali e del lavoro. Sugli interventi del Governo per il lavoro tesi a favorire il rilancio dell’occupazione nel Paese attraverso il Jobs Act Taddei ha osservato che “gli imprenditori possono utilizzare il meccanismo della decontribuzione per assumere personale a tempo indeterminato – ha detto Taddei – che è definito in modo chiaro dalla legge usufruendo dell’incentivo per la durata di 36 mesi, con pochi limiti ben definiti. . All’incentivo fiscale, previsto dalla legge di stabilità, si aggiunge l’incentivo contrattuale contenuto nella riforma del lavoro che, attraverso il riordino delle tipologie contrattuali, mira a favorire la stabilizzazione del rapporto di lavoro per il dipendente con il contratto a tutele crescenti, ma prevede anche una consistente flessibilità per l’imprenditore. Non ci sono più alibi, sottolinea Taddei: ora gli imprenditori possono assumere, con una riduzione finale certa del costo del lavoro”.

Condividi