Confesercenti Milano: nasce AssoBici, l’associazione dei titolari dei negozi di biciclette.

Si è costituita oggi presso la sede di Confesercenti Milano “AssoBICI” l’associazione rappresentativa dei titolari dei negozi di biciclette e delle aziende di trasporto merci in bicicletta delle province di Milano, Lodi e Monza Brianza.

AssoBICI è la prima associazione a rappresentare unicamente questo specifico settore dell’economia del territorio che, oltre a promuovere e tutelare le imprese aderenti, si adopera per sensibilizzare le istituzioni, i corpi intermedi e la società civile, rispetto alle esigenze della categoria, con specifico riferimento alle politiche volte a favorire e sostenere lo sviluppo mobilità attiva nell’ambito delle persone e delle merci.

Tra le tematiche affrontate nell’incontro costitutivo vi sono quelle dell’istituendo registro delle biciclette del Comune di Milano, dell’occupazione del suolo pubblico e dello smaltimento dei rifiuti speciali, oltre che alla diffusione di una positiva cultura ciclistica a sostegno dell’adozione della bicicletta come strumento di trasporto e di mobilità urbana.

I soci fondatori dell’Associazione sono: Bici & Radici, Biciclette Rossignoli, Bike Republic Milano, BMZ Bikes Velostore, Brompton Junction Milano, Ciclofficina Cargo Bike, Deus Cycleworks, DinamoCiclo, Equilibrio Urbano, Fridabike, Iamo Bici, Igor Bike di Igor Verner, La Ciclistica Milano, La Stazione delle Biciclette, Mi-Wheels, Urban Mobility, Velociclista.

Marco Mazzei, promotore dell’iniziativa, dichiara: «Oggi è un giorno importante per il futuro della bicicletta, per dare a questo prodotto straordinario sempre più importanza e valore, per farlo identificare non solo come uno strumento di svago o come un attrezzo sportivo, ma come mezzo di trasporto fondamentale in ambito urbano capace di sostenere importanti valori economici e un indotto consistente. La bici che produce lavoro e occupazione aveva bisogno di essere maggiormente riconosciuta e siamo grati a Confesercenti per questa grande opportunità. Mettiamo AssoBICI al servizio di Milano, per aiutarla a diventare una città più accogliente per chi va in bici e nella quale quindi può finalmente crescere in modo significativo il numero di ciclisti urbani».

Il Presidente di Confesercenti Milano Andrea Painini, unitamente al Direttore Claudio Cremonesi, accolgono con soddisfazione la neonata realtà associativa, consapevoli delle importanti sfide che attendono un settore in crescita che ha la necessità di far valere il proprio ruolo nel tessuto economico cittadino.

E’ da tempo, continua Andrea Painini, che Confesercenti Milano si adopera per promuovere l’utilizzo di mezzi non inquinanti attraverso campagne di sensibilizzazione volte all’adozione di comportamenti virtuosi da parte degli esercenti e della loro utenza.

 

 

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email