Confesercenti Salerno: bene ripartenza della Kermesse “Luci d’Artista”, subito tavolo di concertazione

 Il Presidente Esposito: ” La manifestazione, unica nel suo genere, può rappresentare uno spiraglio di ripartenza, ma ci si dovrà sedere ad un tavolo per garantire alla città di Salerno il corretto svolgimento e delocalizzando alcune iniziative”

Fanno ben sperare le dichiarazioni di questi giorni circa la possibilità di rivedere in essere la kermesse, unica nel suo genere, luci d’artista. Manifestazione che spesso divide la pubblica opinione salernitana ma che indubbiamente ha rappresentato, e può rappresentare dopo i mesi terribili della crisi, uno spiraglio di ripartenza per l’economia di decine di categorie commerciali salernitane che stanno ancora soffrendo ogni oltre misura gli effetti devastanti del covid.

Crediamo che immediatamente dopo il voto elettorale delle amministrative cittadine, dichiara il presidente provinciale di Confesercenti Salerno da poche ore eletto anche alla prestigiosa carica di vice presidente vicario di Confesercenti regionale, Raffaele Esposito, ci si dovrà sedere ad un tavolo per garantire alla città di Salerno il corretto svolgimento della manifestazione nel rispetto dei protocolli sanitari e delocalizzando alcune delle piacevoli iniziative, così come chiediamo da tempo, anche in altre aree cittadine.

Siamo da sempre favorevoli alla iniziativa che dà lustro alla città e respiro alle attività commerciali e turistiche di Salerno città ma anche per le comunità limitrofe questo significherà rivedere ospiti in periodi dell’anno altrimenti deserti.

Confesercenti farà la sua parte per la buona riuscita della manifestazione e come sempre la nostra associazione, anche tramite i nostri rappresentanti verticali cittadini e di categoria, darà il giusto contributo in termini di idee e proposte.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email