Confesercenti Savona: “La festa di Santa Lucia nel segno della tradizione”

Domani è sabato, domani è Santa Lucia: sarà di certo una giornata intensa per la città. Già, perché dire che per i savonesi il 13 dicembre non è un giorno qualunque sarebbe riduttivo: «Una volta a Savona il Natale iniziava a Santa Lucia-ricorda Franco Zino, storico esponente di Confesercenti -.
È in questa data che si facevano albero e presepe. Anche se oggi non è più così, il momento viene comunque vissuto intensamente. Il savonese sente verso la fiera una sorta di richiamo: ci devo andare, dice tra sé, compro il torrone, giro tra le bancarelle». Bancarelle che, come d’ abitudine, colonizzeranno le principali vie del centro cittadino. Cosa ci sarà sulle bancarelle? Ci saranno i tradizionali macachi albisolesi e altri pezzi della tradizione, ma soprattutto mercanzia generale, a partire dall’ abbigliamento. Nonostante qualche mugugno per quella che dà un po’ l’ impressione di essere diventata una replica in pompa magna del mercato del lunedì, Santa Lucia fa sempre il pieno di pubblico. E poi forse non è vero che non ci saranno sorprese: sotto i portici di via Paleocapa ci sarà una rappresentanza del canile di Savona, che raccoglierà cibo ed offerte a beneficio degli amici pelosi e che coglierà l’ occasione per «pubblicizzare i nostri ospiti – spiegano dal canile – che ancora cercano una casa e una famiglia, come ad esempio Diana e Zeus, gli ultimi arrivati da una rinuncia di proprietà, incroci di Yorkshire e Bassotto di circa 7 anni con qualche problema di salute, ma che stiamo curando».
Per quanto riguarda le modifiche al parcheggio e alla viabilità, la polizia municipale rende noto che il divieto di circolazione dei veicoli diversi da quelli ammessi alla fiera inizierà alle 23 di oggi per terminare alla mezzanotte tra domani e domenica, e riguarderà via Paleocapa dalla Torretta a piazza Mameli e via Manzoni nel tratto da via Paleocapa a via Verzellino; invece sarà introdotto il doppio senso in due strade normalmente a senso unico: via Famagosta nel tratto fra via Berlingeri e via Santa Lucia, e via Berlingeri stessa. Quanto alle corse degli autobus della Tpl, il tratto da piazza Leon Pancaldo a piazza Mameli sarà aggirato mediante il percorso alternativo via Gramsci – via Pietro Giuria – piazza Giulio II – via Niella – piazza Mameli; inoltre è istituita per la giornata una fermata provvisoria in piazza Leon Pancaldo, davanti alla Torretta (per ulteriori informazioni si può chiamare il numero 800012727 fino alle 17.30). In concomitanza con la fiera sono in programma altri appuntamenti. Anzitutto le messa nella chiesetta di Santa Lucia: una alle 10, la successiva alle 16; inoltre la chiesa sarà visitabile continuativamente dalle 8 alle 20. Invece alle 17, nel palazzo dell’ Anziania al Brandale, avrà luogo l’ inaugurazione della 40a Mostra del presepe d’ arte, accompagnata dalla presentazione del Lünäju 2015.

Tratto da “Il Secolo XIX”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email