fbpx

Confesercenti Sicilia, bilancio e fondi per le impese: “La Giunta faccia chiarezza sulle accuse che arrivano dal Consiglio Comunale”

La Presidente Costa: “Siamo stanchi e in sofferenza e il dubbio che risorse cosi ingenti possano essere state immobilizzate senza produrre benefici per nessuno, ci amareggia profondamente”

“La Giunta faccia chiarezza sulle accuse che arrivano dal Consiglio Comunale”. Lo chiede in una nota Francesca Costa dopo la notizia che 86 milioni di euro destinati ai commercianti per affrontare la crisi determinata dal Covid, sarebbero stati utilizzati per coprire i buchi di bilancio senza riuscire, nonostante questo, a chiudere il bilancio. “Omicron con la nuova ondata di contagi, l’aumento dei costi dell’energia e delle materie prime, i consumi che stentano a riprendere sono tutte mazzate per le imprese chiamate a rientrare su misure come il Decreto liquidità del Governo nazionale per cui a breve scatteranno le rate di restituzione.

Siamo stanchi e in sofferenza – dice Costa – e il dubbio che risorse cosi ingenti possano essere state immobilizzate senza produrre benefici per nessuno, ci amareggia profondamente. Per questo chiediamo chiarezza e chiediamo che, nell’eventualità queste accuse si rivelassero fondate, si ponga rimedio al danno prevedendo misure di sostegno e/o di compensazione per le imprese sul fronte della tassazione locale”.

Condividi