Confesercenti Siena: “Girogustando, novembre di stelle a quattro mani”

Poker finale di eventi per il 2015 dei cuochi d’Italia. Lombardia, Puglia, Toscana e Campania protagoniste

Due stelle Michelin. Una foresta medievale. Una procidana in collina. E poi poetesse, pittori, scultrici, scrittori…Nel periodo più buio dell’anno, brilla tutta la luce dei menu a quattro mani. Girogustando, la rassegna dei cuochi d’Italia che s’incontrano a Siena e dintorni culmina a novembre con quattro date eterogenee e complementari per il pubblico dei menu a quattro mani. Dopo i quattro appuntamenti-prologo di primavera dedicate ai temi di Expo 2015 e le sei tappe ‘classiche’ tra settembre ed ottobre, è imminente il rush finale con quattro proposte inedite di abbinamenti tra chef. La prima andrà in scena nel cuore del centro storico di Siena giovedì 12: alla Grotta del Gallo Nero in via del Porrione approderà la “Foresta” di Montisola, lo scoglio abitato che si erge al centro del grazioso lago d’Iseo. La passione per la ricerca nelle usanze culinarie del medioevo, che da molti anni caratterizza il locale senese, si sposerà con le peculiarità del pesce di lago interpretato secondo l’estro della tradizione culinaria di Franciacorta.

La settimana successiva, mercoledì 18, incontro di prestigio in Valdichiana. Il “Già sotto l’arco” di Carovigno (Brindisi) sarà l’ospite a Chiusi dei Salotti del Patriarca, recentemente accreditato di una stella nella guida Michelin al pari della cucina pugliese. Per il pubblico di Girogustando una inedita occasione per apprezzare l’estro di Katia Maccari, chef dei Salotti (quest’anno inserita anche tra le Women for Expo 2015) a confronto con quello di Teresa Galeone.

L’indomani, giovedì 19 Girogustando tornerà in Chianti: farà base alla Taverna della Berardenga, abbinata per questa nuova appassionata passerella con “la Taverna pane e Vino” di Cortona. Ultima data per Girogustando nel 2015 sarà quella di mercoledì 26 novembre: il più antico ristorante di Pienza, Dal Falco, condividerà il menu con “Da Mariano”, valente interprete della cucina di pesce in arrivo da Procida.

Come le precedenti, anche le serate novembrine di Girogustando offriranno al pubblico un’opportunità di conoscenza che andrà oltre l’aspetto strettamente gastronomico, grazie alla partecipazione degli artisti senesi del collettivo Estrosì (Laura Brocchi, Turi Alescio, Vita di Benedetto e Massimo Stecchi) e di altrettanti poeti e scrittori del panorama contemporaneo locale (Ima Pasquadibisceglia, Massimo Granchi, Silvia Roncucci, Maria Alessandra Soleti e Barbara Cucini).

Nata e cresciuta per iniziativa di Confesercenti Siena e Camera di commercio di Siena, Girogustando 2015 raggruppa prestigiosi sponsors (Simply-Etruria, Pasquini, Banca Mediolanum, Batani, Sapori di Toscana) e partner, oltre al patrocinio del Comune di Siena, Vetrina Toscana e Toscana ad Expo 2015. Tutti i dettagli su www.girogustando.tv.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email