Legge stabilità, Consiglio ministri approva dl Salva-Regioni

Palazzo-Chigi

Il consiglio dei ministri ha approvato una norma che consente di chiarire la contabilità delle Regioni, un tema sollevato dalla Corte dei Conti, in particolare per la contabilizzazione dei debiti passati”. Lo annuncia il sottosegretario Claudio De Vincenti. “E’ tecnicamente possibile che il dl Salva-Regioni approvato oggi dal Cdm possa confluire come emendamento nella legge di stabilità” – spiega il capogruppo Pd in commissione Bilancio del Senato, Giorgio Santini – aggiungendo che “se ci fosse il rischio di mancata approvazione del decreto dei tempi previsti, sarebbe facile farlo convergere”. Il passaggio sarebbe comunque più probabile durante l’iter della manovra alla Camera.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email