Confesercenti Torino, per i turisti nei fine settimana le informazioni arrivano in bicicletta

torino

Dal prossimo fine settimana e fino a Natale, ogni sabato e domenica, turisti e torinesi avranno un opportunità in più per sapere come “vivere Torino”. Parte infatti sabato 13 giugno, l’iniziativa “Informatori turistici in bicicletta” promossa, organizzata e gestita da Confesercenti con le proprie guide abilitate.

L’iniziativa viene presentata durante una conferenza stampa oggi,venerdì 12 giugno, alle 11 in piazza Palazzo di Città.

Intervengono Stefano Papini, presidente di Confesercenti, Maurizio Braccialarghe, assessore al Turismo, Pietro Drago, presidente del “gruppo Comunicare” di ToBike, Daniela Broglio, del comitato direttivo di Turismo Torino, e tutte le guide (per ora sono quindici, che turneranno nell’arco della giornata) con le loro biciclette.

Dotati di biciclette messe a disposizione dalla Confesercenti in collaborazione con ToBike, tre informatori turistici (per ora, ma il numero potrà aumentare e aumenterà sicuramente in occasioni particolari) saranno a disposizione di turisti, visitatori e cittadini per fornire informazioni: orari dei musei, indicazioni su siti storici, consigli per lo shopping o per degustare la cucina tipica. Ovviamente gli informatori (che graviteranno nel centro cittadino) saranno disponibili a divulgare informazioni istituzionali di carattere turistico, per esempio fornire indicazioni su eventi, iniziative cittadine e tutto ciò che potrà essere comunicato con un semplice scambio di battute.
Il progetto vede coinvolte le guide turistiche che per professionalità, competenze e caratteristiche sono i professionisti più indicati per svolgere questo ruolo di accoglienza. Sono le stesse guide turistiche che hanno formato il corpo di Polizia Municipale.
Si ritorna, nell’era della tecnologia, al contatto personale, cercando di rendere Torino ancora più accogliente e attenta ai suoi ospiti. Saranno on-line anche delle pagine social dedicate per fornire un ritorno di curiosità e visibilità all’iniziativa.

 

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email