Confesercenti Torino: “Web tax, finalmente una buona notizia per il commercio di vicinato”

Il Presidente Banchieri: “Bene l’annuncio della Regione Piemonte, è stata accolta la nostra proposta”

Finalmente una buona notizia per il commercio di vicinato: così Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti, commenta l’annuncio provieniente dalla Regione Piemonte sulla proposta di webtax. “È stata accolta – dice – la nostra proposta di ‘patrimoniale digitale’, come l’avevamo definita qualche settimana fa. Apprezziamo che il presidente Cirio abbia voluto farla sua e che abbia dimostrato particolare sensibilità nei confronti delle esigenze del commercio del territorio.

Ovviamente, l’emergenza è quella dovuta al Covid, ma la necessità di porre regole precise ai giganti del web e creare un contesto di concorrenza alla pari rimane al di là dell’emergenza stessa. Temiamo che l’iter della proposta non sarà facile, perché le resistenze saranno tante e agguerrite. Ma è importante che dal Piemonte giunga un segnale nella giusta direzione. Se questa proposta si realizzerà, è necessario immaginare un uso adeguato delle risorse reperite. Da questo punto di vista vedo un solo possibile impiego: aiutare le piccole imprese a compiere quel ‘salto digitale’ che permetta loro di stare sul mercato e di far fronte alle sfide poste dai nuovi modelli di vita e di consumo”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email