Confesercenti Toscana: fissare al 18 maggio riapertura parrucchieri ed estetiste

In una lettera al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, all’Assessore alle Attività Produttive della Regione Toscana Stefano Ciuoffo e all’Assessore alla Presidenza della Regione Toscana Vittorio Bugli il Presidente di Confesercenti Toscana Nico Gronchi chiede, come Associazione, alla Regione di “prendere provvedimenti, per quanto di sua competenza, o di farsi parte attiva insieme a Confesercenti per sollecitare il Presidente del Consiglio dei Ministri, magari di concerto con altre Regioni, a modificare il calendario delle riaperture al pubblico delle imprese. In particolare, chiediamo di fissare al 18 maggio (anziché al 1° giugno) la riapertura dei parrucchieri ed estetiste”.

La lettera

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email