fbpx

Confesercenti Veneto Centrale: Borgo Leon, creativi in piazza

Tra i prodotti in vendita: borse in sughero, papillon in legno, tabarri fatti a mano, gioielli in resina e tessili realizzati con un antico telaio

Bassano del Grappa, 10 dicembre 2021 – Al via domani, sabato 11 dicembre “Borgo Leon Hand Made – Artigianato creativo, arte, riciclo”, che vedrà la partecipazione di numerosi artisti del “fatto a mano”, arrivati in larga parte dal bassanese e zone limitrofe (ma anche da molto più lontano).

La manifestazione, organizzata dalla Confesercenti del Veneto Centrale con l’Associazione Culturale Pandora e il Comune di Bassano, si svolgerà in due punti: nella zona dell’ex Foro Boario, dove al giovedì si svolge il mercato del pesce, e lungo via Beata Giovanna. Il calendario prevede un totale di cinque appuntamenti, ogni secondo sabato del mese fino ad aprile.

Sabato 11 l’inaugurazione con la speciale partecipazione degli artisti Claudio e Consuelo, cantastorie e giocolieri che nei loro spettacoli uniscono arte circense, canto, comicità e poesia. Lo spettacolo sarà itinerante e adatto ad un pubblico di tutte le età, a partire dai più piccini.

«Questo è un primo esperimento – commenta il presidente della Confesercenti di Vicenza, Flavio Convento – a cui prenderanno parte 26 espositori con prodotti di grande pregio e di raffinata fattura, che spaziano dall’abbigliamento alla gioielleria. Sarà un’occasione per dare visibilità a Borgo Leon, porta della città che merita la giusta valorizzazione. L’evento porterà una ventata di novità in quartiere, con un frizzante movimento di persone di cui beneficeranno anche i negozi di zona. E questo dovrebbe essere lo scopo di ogni singola manifestazione».

Per quanto riguarda la merce esposta, si va dall’abbigliamento (per adulti e bambini) agli accessori, dalla gioielleria alle decorazioni per la casa. E naturalmente non mancherà, nel mese di dicembre, tutta la produzione a tema natalizio. Solo per citare qualche esempio, al mercato sarà possibile trovare borse e accessori in sughero, papillon in legno (creati da un artista giunto dalla Slovenia), gioielli in resina e con pietre dure. E ancora abbigliamento per bambini (di altissima qualità e rigorosamente fatto a mano), candele, scarpe artigianali, tabarri fatti a mano e tessili realizzati con un antico telaio.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email