Convegno Aigo alla BMT 2017 il 24 marzo alla Mostra d’Oltremare

 

Convegno ‘Ospitalità extralberghiera italiana, nuove economie per i territori’ venerdì 24 marzo alle ore 16.00 alla BMT Napoli,  sala Mediterraneo, Mostra d’Oltremare                                                  

Programma

Coordina:
Mauro MaggiCoordinatore Nazionale AIGO CONFESERCENTI
Interventi:
Agostino IngenitoPresidente Nazionale AIGO CONFESERCENTI
Il comparto extralberghiero in Italia, analisi e prospettive per il primo settore ricettivo nazionale.

Maurizio DavolioPresidente AITR

Qualità e sostenibilità nell’offerta dell’ospitalità. 

Vincenzo Marrazzo Coordinatore Distretti Turistici della Campania

I distretti turistici, concrete opportunità per sistemi integrati.

Alfonsina Verrilli – PMI Consulting – Polo Formativo Turmed

La formazione degli operatori ricettivi per una gestione di qualità. 

Sergio Passariello – Presidente MACTT Malta

Ospitalità extralberghiera, Area Euromed, un’opportunità da valorizzare.

prof.ssa Jolanda Capriglione – Università della Campania ‘ Luigi Vanvitelli’

La formazione superiore in relazione all’accoglienza

Marco Mansueto – Presidente Associazione Italo-Israeliana per il Mediterraneo – ASC Campania

L’ospitalità Kosher, nuove opportunità per il turismo extralberghiero.

Rosario StornaiuoloPresidente Federconsumatori Campania
La tutela del consumatore viaggiatore e i diritti previsti dalla Carta del Turista.

Igor Asciutto – Presidente Balkan Express

Antonella Giglio – Presidente Distretto Turistico Atargatis

**************************************

Segue

Le Associazioni Territoriali dell’AIGO Confesercenti a confronto

 

Claudio Cuomo Vice Presidente Nazionale – AIGO Lazio
Sharing economy, il ruolo dei gestori e delle istituzioni. L’esperienza del Lazio

Antonietta Caffarella – Presidente Assoturismo Provinciale BAT

Maria Rosa MammolitiAIGO Genova

Enza RellaAIGO Confesercenti Terra di Bari

AIGO Campania sostiene la Cooperativa Lazzarelle che con la sua torrefazione all’interno della casa circondariale femminile di Pozzuoli lavora con le donne detenute producendo caffè e tè. Un saluto di Imma Carpiniello

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email