Coronavirus: Bce pensa a finanziamenti diretti a Pmi

Si tratterebbe di una decisione non imminente, serve lavoro preparatorio

La Bce starebbe pensando a un meccanismo di finanziamento diretto alle Pmi colpite dagli effetti sull’economia del coronavirus.

Lo scrive la Reuters sottolineando come la banca centrale potrebbe utilizzare delle operazioni mirate di rifinanziamento a più lungo termine (Tltro) direttamente alle Pmi anche se “non c’è una decisione imminente” perché il lavoro preparatorio prenderà tempo.

La Bce ha già condotto, dal 2014, tre operazioni Tltro attraverso le banche. La Tltro III, annunciata a marzo 2019, è ancora in corso.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email