Coronavirus, ok Cdm richiesta stanziamenti per 25 miliardi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Consiglio dei ministri di oggi ha approvato una modifica alla relazione da inviare alle Camere e alla lettera da inviare all’Europa per chiedere uno stanziamento complessivo, in deficit, di 25 miliardi. Lo ha comunicato in conferenza stampa il premier Giuseppe Conte. Si chiedono quindi “20 miliardi in termini di indebitamento netto che corrispondono a 25 miliardi di stanziamenti”, ha specificato il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri.

“Le risorse ottenute dalla richiesta di nuovo deficit avanzata oggi dal Governo “serviranno in parte a finanziare un decreto che vareremo entro la settimana, probabilmente venerdì e che conterrà misure per 12 miliardi di euro. Le altre risorse serviranno per riserva”, ha aggiunto.

“Il decreto sulle misure economiche per l’ emergenza coronavirus sarà varato venerdì e sarà da 12 miliardi”, ha concluso il ministro.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email