Covid-19, Confesercenti Tigullio distribuisce gratuitamente alle imprese altre 10mila mascherine

Coinvolti nelle operazioni di smistamento le amministrazioni locali e i commercianti associati

«Negli scorsi giorni abbiamo terminato la prima distribuzione di circa 20mila mascherine chirurgiche messe a disposizione gratuitamente dalla Regione Liguria tramite il dipartimento di Protezione Civile e il coordinamento dell’assessorato allo sviluppo economico: di queste, oltre duemila sono state distribuite ad attività del Tigullio», annuncia Enrico Castagnone, coordinatore territoriale di Confesercenti.

«Da domani, mercoledì 22 aprile – prosegue Castagnone – saranno rese disponibili ulteriori 10mila mascherine grazie al supporto ricevuto dai Comuni di Casarza Ligure, Chiavari, Lavagna, Rapallo, Santa Margherita Ligure e Sestri Levante, che comunicheranno le loro modalità di distribuzione alle rispettive attività economiche».

«Abbiamo chiesto aiuto anche ai nostri soci Giorgio Tasso e Davide Femia e così, su Rapallo, utilizzeremo l’edicola di via Garibaldi 18 aperta tutti i giorni dalle 8 alle 14 e che ha già dato una mano nella prima tornata di distribuzione; a Recco ci appoggeremo invece alla Gelateria Cavassa, disponibile tutti i giorni dalle 10 alle 13», conclude Castagnone.

«Da ultimo, ma non certo per importanza – aggiunge il presidente provinciale di Confesercenti, Massimiliano Spigno – vorremmo ringraziare ancora una volta Liguriapress per l’aiuto dato nella distribuzione delle mascherine, che prosegue anche su Genova, ed il Civ di Masone e la sua presidente Daniela Pastorino per l’impegno profuso a sostegno delle imprese della Valle Stura».

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email