Dalla Lombardia liquidità per affrontare lo “stato di crisi” invocato da Assoviaggi-Confesercenti

soldi_monete

«Finalmente un sostegno concreto per aiutare le Agenzie Viaggi lombarde a uscire dallo “stato di crisi”: col rifinanziamento di “credito adesso” – continua Gianni Rebecchi, Presidente Assoviaggi-Confesercenti – Regione estende anche alle Agenzie la possibilità di accedere a finanziamenti senza necessità di garanzia, peraltro riconoscendo tassi d’interesse più agevolati rispetto a quelli previsti per le altre tipologie d’imprese».

«Un importante segnale di attenzione per la categoria e una soddisfazione per Confesercenti-Lombardia, che per prima ha invocato lo “stato di crisi” in cui versa il comparto, dopo l’allerta sui viaggi diramata dal Dipartimento di Stato USA, in seguito ai feroci attentati di Parigi» soggiunge Alessio Merigo, Direttore della Confesercenti lombarda: « dopo l’accordo che abbiamo stipulato coi sindacati per affrontare le più specifiche situazioni aziendali, ecco un ulteriore strumento fornito agli operatori per superare questo difficile momento, investendo in un comparto strategico per il futuro del turismo lombardo, come la Giunta Regionale ha dimostrato di comprendere, certo grazie alla lungimiranza e all’impegno dell’Assessore allo Sviluppo economico, Mauro Parolini: a lui i nostri ringraziamenti, confidando che voglia proseguire il percorso intrapreso».

 

,

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email