Degrado urbano, Confesercenti Bologna: “Striscia la Notizia” ha documentato in Piazza Verdi i veri problemi di alcune zone della città

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Confesercenti Bologna da tempo denuncia questa situazione che non dipende né dagli orari né dall’attività dei pubblici esercizi.
Le impietose immagini girate da Striscia la Notizia in Piazza Verdi a Bologna certificano quanto stiamo affermando da tempo rispetto alla situazione di piazza Verdi e dintorni. Da mesi dilagano spaccio, vendita abusiva di birra e alcolici, commercio di merce rubata in qualsiasi ora del giorno con una accentuazione nelle ore serali e notturne dove l’illegalità rende insicura questa importante zona della città.
Questo fenomeno per altro si sta allargando ad altre zone di Bologna, ma per le Autorità competenti il problema prioritario pare essere l’orario di chiusura delle attività e il rumore antropico in strada dei cittadini e turisti che frequentano i pubblici esercizi del nostro centro storico.
Rimaniamo convinti che le problematiche di convivenza nella città non si possono risolvere a colpi di ordinanze per limitare l’orario di chiusura delle attività, occorre invece il controllo del territorio da parte degli organismi preposti, regole chiare e capacità di farle rispettare, oltre ad un patto di collaborazione e convivenza, sapendo che i pubblici esercizi svolgono un ruolo positivo per la vivibilità e la sicurezza di una città a vocazione universitaria e turistica.

Leggi le altre notizie Dal Territorio 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email