Istat: “Disoccupazione resta ai massimi a ottobre: tocca il 12,5%, record dal 1977

E’ allarme scoraggiati: mai così tanti, sono 1,9 milioni

Il tasso di disoccupazione a ottobre resta ai massimi, segnando lo stesso valore di settembre, attestandosi al 12,5%, il livello più alto sia dall’inizio delle serie mensili, gennaio 2004, sia delle trimestrali, primo trimestre 1977. E’ quanto rileva l’Istat nei dati provvisori: su base annua l’aumento è di 1,2 punti.

Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a ottobre balza al 41,2% – sottolinea l’Istat: si tratta di un record storico assoluto, il valore Più alto sia dall’inizio delle serie mensili, gennaio 2004, sia di quelle trimestrali, primo trimestre 1977. Mai così tanti gli scoraggiati, coloro che non cercano lavoro perché ritengono di non trovarlo: nel terzo trimestre del 2013 sale a 1 milione 901 mila. Non si era mai registrato un livello così elevato, conclude l’Istat.

 

Pin It