Dl lavoro, Padoan: “Accelera benefici ripresa su occupazione”

Rete Imprese Italia: “Prevalga il buon senso per favorire le assunzioni”

“Il decreto lavoro che approda oggi in aula alla Camera accelera il beneficio in termini di occupazione della ripresa che si sta consolidando”. E’ quanto ha affermato il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo a Radio Anch’io.
Quanto alla riforma Fornero, per il ministro “non è che non vada più bene, il fatto è che nel frattempo le condizioni recessive da allora sono peggiorate, la ripresa è fragile e stenta a tradursi in piu’ occupazione”. “Le coperture per gli ammortizzatori sociali si trovano” – ha aggiunto il ministro rispondendo alla domanda se ci saranno le risorse per la cig in deroga.”La questione della cassa in deroga – prosegue – è sia quantitativa che qualitativa, fa parte della riforma del mercato del lavoro in discussione”.

 

Rete Imprese Italia: “Prevalga il buon senso per favorire le assunzioni”

“Auspichiamo che prevalga il buon senso e vengano superati alcuni degli emendamenti introdotti in commissione lavoro. Le norme che prevedono la trasformazione in contratti a tempo indeterminato per i contratti a termine che superano il 20% della forza lavoro assunta a tempo indeterminato – sottolinea Rete Imprese Italia in una nota – saranno causa di nuovi contenziosi, così come quelle sul diritto di precedenza. Lo spirito del decreto era quello di stimolare le assunzioni, disincentivi come questi rischiano, invece, di far fare un passo indietro. Senza certezze, infatti, e con lo spettro di pesanti sanzioni, non verrebbe sicuramente centrato l’obiettivo di favorire un rilancio quanto più celere dell’occupazione”.

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email