fbpx

Dl Rilancio: Entrate, oltre 900.000 domande per Fondo perduto

Dal 15 giugno, giorno dell’apertura del canale dedicato dell’Agenzia delle Entrate, sono più di 900 mila le domande del contributo a fondo perduto inviato. Lo comunica il Fisco in una nota.

Gli ordinativi di pagamento relativi alle prime 203 mila istanze inviate il 15 e fino al primo pomeriggio del 16 giugno per un importo complessivo di 730 milioni, sono stati già perfezionati. Le somme saranno accreditate direttamente sui conti correnti di imprese, commercianti e artigiani.

Più di 145mila le istanze presentate dal settore “Commercio al dettaglio“, quasi 107mila quelle del comparto “Ristorazione“. I lavori di costruzione superano le 88mila istanze, 37mila quelle del “Commercio all’ingrosso e al dettaglio e riparazione di autoveicoli e motocicli”, oltre 5mila quelle delle agenzie di viaggio.

Il direttore dell’Agenzia Ernesto Maria Ruffini, audito in videoconferenza dalla Commissione Finanze della Camera sulle tematiche relative alla fatturazione elettronica ha reso noto come: “Nel primo anno di avvio del processo abbiamo 2 miliardi e 66 milioni di fatture elettroniche che sono state veicolate nel sistema di interscambio. Il trend positivo si conferma anche quest’anno, nonostante la crisi economica che stiamo vivendo. Sicuramente c’è stata una flessione dei volumi complessivi di fatturazioni elettroniche, ma nonostante questo, nei primi 5 mesi del 2020 sono state inviate circa 772 milioni di fatture elettroniche”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email