Editoria: giornalai preoccupati per voci su liberalizzazione vendita. Lettera al Sottosegretario Lotti per chiedere riforma organica settore

giornalioLe Organizzazioni di Categoria dei giornalai sono fortemente preoccupate per le anticipazioni di stampa secondo le quali il Governo avrebbe intenzione di approvare un DDL che prevede la indiscriminata liberalizzazione dell’attività di vendita di quotidiani e periodici.
Nonostante gli impegni assunti lo scorso 11 luglio ed in assenza di qualsiasi forma di confronto, infatti, l’esecutivo intenderebbe affrontare i delicati problemi del sistema diffusionale della stampa con interventi normativi isolati ed unilaterali.
E’ quanto affermano in una lettera inviata oggi al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Luca Lotti, Fenagi-Confesercenti, Sinagi-Cgil, Uiltucs-Giornalai, Snag-Confcommercio e Usiagi-Ugl, sottolineando la necessita’ di una riforma organica del sistema di vendita che riguardi tutti gli anelli della distribuzione, coniugando la libertà di impresa con il diritto all’informazione.
Le Associazioni chiedono al Sottosegretario un incontro urgente per dar seguito a quanto annunciato dal Governo nell’incontro dell’11 luglio scorso.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email