Enigmando, a San Giuliano Terme le vetrine diventano rebus

Al via la seconda edizione della festa dell’enigmistica, con il sostegno di Confesercenti

Torna, per il secondo anno, l’appuntamento con “Enigmando – La festa dell’enigmistica a San Giuliano Terme”. Sedici i rebus in vetrina da risolvere, oltre a quello della locandina: la scheda con le soluzioni,reperibile nei negozi della frazione o scaricabile dalla pagina Facebook dell’evento,dovrà essere consegnata entro le ore 19.00 di sabato 3 settembre presso l’edicola-cartolibreria Carta&Penna. Sabato sera si celebra anche il gran finale, in piazza Italia, con inizio alle ore 21.00: con la regia di Cristiana Traversa e la partecipazione di Alessandro Ciardelli e Florio Fabbri, la serata sarà animata dal cruciverba con definizioni classiche e musicate e la premiazione, a estrazione, di chi è riuscito a risolvere tutti i rebus.

L’iniziativa, curata dagli enigmisti Alfredo Baroni, Massimo Malaguti e da Luca Patrone (presidente dell’Associazione Rebussistica Italiana), è organizzata dal Centro Commerciale Naturale di San Giuliano Terme con la collaborazione dell’amministrazione e il patrocinio di Regione Toscana, Confesercenti Pisa e Camera di Commercio di Pisa.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email