Esodati del commercio. Vivoli: “Attuata la proroga degli indennizzi. Un successo per Fipac e Confesercenti

“Finalmente sono state attuate le disposizioni a favore degli esodati del commercio. Per Fipac e Confesercenti si tratta di una battaglia vinta”. E’ quanto afferma Massimo Vivoli, Presidente di Fipac Confesercenti in merito alla nota emanata dall’Inps, dove viene specificata la proroga degli indennizzi per coloro i quali erano rimasti nel limbo in attesa dell’indennizzo e dopo avere cessato la propria attività. “Questa situazione – spiega Vivoli – interessava principalmente le donne che, a causa della Riforma Fornero, hanno visto inasprirsi i requisiti anagrafici per la pensione di vecchiaia, rischiando  di andare in pensione non prima di sei-sette anni, rimanendo, così, senza lavoro né pensione. Fipac e Confesercenti – conclude il Presidente – si sono impegnate affinché le pensionate del commercio riuscissero a superare la condizione di esodati e accedere agli indennizzi, prorogati fino a tutto il mese in cui i beneficiari compiono le nuove età pensionabili”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email