Faib, Fegica e Anisa incontrano l’Assessore Regionale della Calabria per denunciare la formulazione dei nuovi Bandi: penalizzanti per i gestori

autostrada_a3Si è tenuta nei giorni scorsi a Catanzaro presso l’Assessorato Dipartimento Attività Produttive della Regione Calabria l’incontro richiesto dalle tre Organizzazioni Sindacali di Categoria dei Benzinai, Faib, Fegica e Figisc, rappresentate rispettivamente da Ferruccio Schiavello, Roberto Timpani e Antonino Pedà con l’Assessore al ramo Dr.ssa Carmela Barbalece e il suo staff sulle questioni della Salerno-Reggio Calabria.
L’incontro ha avuto quale argomento i nuovi Bandi per l’assegnazione e il rinnovo delle concessioni dei suoli delle aree di servizio posti sul tratto calabrese dell’autostrada.
Le Associazioni di Categoria hanno evidenziato all’Assessore che i Bandi proposti da ANAS tendono a estromettere il ruolo del gestore sul punto vendita soprattutto per quanto riguarda la possibilità dello stesso di poter competere nel mercato nel non oil con la vendita nelle aree di competenza di prodotti tipici calabresi e poter offrire un punto attrezzato di ristoro agli automobili.

Leggi il Comunicato

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email