Giornata di informazione e approfondimento seminariale su imprese e internazionalizzazione

Si tiene oggi una giornata di informazione e approfondimento seminariale sull’internazionalizzazione di impresa, per i funzionari territoriali Confesercenti.

investimenti-estero“Assistiamo le imprese che vogliono espandere i propri mercati e internazionalizzarsi”. Così il Segretario Generale Confesercenti Mauro Bussoni, commentando la giornata che si è aperta con l’intervento di Aniello Musella, Direttore Coordinamento Imprese e Istituzione ITA (Italian Trade Agency), dal titolo “Gli strumenti a disposizione delle imprese italiane per l’internazionalizzazione”.

La giornata è proseguita con il contributo di  Pietro Boria, Professore ordinario di diritto tributario presso l’Università degli studi “La Sapienza” di Roma, dal titolo “Aspetti fiscali per l’internazionalizzazione delle imprese” e quello di Fabio D’Onofrio, Responsabile nazionale “Internazionalizzazione delle Imprese di Confesercenti”, dal titolo “Il ruolo della Confesercenti per l’internazionalizzazione”.

Nel pomeriggio si è tenuta la relazione di Ferdinando Peddis, Dottore di ricerca in diritto tributario presso l’Università degli studi “la Sapienza” di Roma, dal titolo “Profili IVA delle operazioni internazionali”.

“Sempre più imprese oggi – spiega Confesercenti – pensano di spostarsi  in mercati esteri, sia per ampliare la segmentazione delle proprie aree di riferimento, sia perché i costi amministrativi e burocratici italiani, quelli del lavoro e la pressione fiscale, tra le più alte d’Europa, invogliano gli imprenditori a prendere in considerazione questa opzione”.

Come Associazione vogliamo – conclude Confesercenti – fornire assistenza ai nostri associati ed a qualsiasi impresa ne abbia bisogno su questo importante tema. Per questo stiamo costantemente aggiornando le nostre sedi, in maniera tale che possano fornire la consulenza necessaria alle aziende in un eventuale processo d’internazionalizzazione”.


Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email