Giubileo, Confesercenti Roma: “200 milioni bastano solo come primo intervento”


“Gli interventi che si devono fare a Roma  sono molto più cospicui rispetto alla somma che è stata stanziata oggi con decreto dal Consiglio dei ministri”. Così ha risposto
all’AdnKronos, Valter Giammaria di Confesercenti Roma. “Questi 200  milioni di euro – ha proseguito Giammaria – dovrebbero essere solo un primo intervento, a cui poi dovrebbero seguire altri investimenti per la funzionalità della città, specie in vista di un evento così importante come il Giubileo straordinario. Senza considerare il fatto che siamo in estremo ritardo. Con questo grande evento, che avrà un forte effetto di richiamo – ha concluso Giammaria – bisognerebbe  riuscire a dare una buona immagine del nostro Paese”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email