Inps: indennità 600 euro, avviate procedure pagamento

Un sms o una mail comunicherà accredito su conto corrente o ufficio postale


L’Inps informa di avere avviato le procedure di pagamento delle indennità di 600 euro previste dal decreto-legge 18/2020 (Cura Italia). Un sms o una email dell’INPS comunicherà agli interessati l’accredito della somma sul conto corrente bancario o l’ufficio postale indicati all’atto della domanda.

Da oggi saranno, dunque, in pagamento indennità per oltre 1.800.000 lavoratori, l’11% a favore di liberi professionisti e collaboratori, il 67% di lavoratori autonomi e il 22% di lavoratori agricoli.

Il ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo ha chiarito che: “Circa il 50% di coloro che hanno presentato la domanda riceveranno l’indennizzo sul proprio conto corrente il 15 aprile e che entro la fine della settimana si chiuderanno tutte le restanti pratiche”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email