Commercio: a giugno vendite in calo dello 0,3% su maggio, +1,7% anno

Crescita tendenziale maggiore da oltre un anno

“Le vendite al dettaglio calano a giugno dello 0,3% in valore rispetto a maggio, ma rispetto allo stesso mese dell’anno precedente crescono dell’1,7%, il dato più alto da oltre un anno (aprile 2014)”.

E’ quanto rileva l’Istat sottolineando che nell’insieme dei primi sei mesi 2015 la crescita è dello 0,4% rispetto allo stesso periodo del 2014.

“Rispetto a giugno 2014 – conclude – l’indice grezzo del valore del totale delle vendite segna una crescita dell’1,7%. Con riferimento al primo semestre del 2015, cresce dello 0,4% rispetto allo stesso periodo del 2014. Il valore delle vendite di prodotti alimentari segna un aumento dello 0,9%, quello di prodotti non alimentari dello 0,2%. L’indice in volume delle vendite al dettaglio diminuisce a giugno 2015, dello 0,3% rispetto a maggio 2015, mentre aumenta dell’1,1% rispetto a giugno 2014. Nel secondo trimestre dell’anno l’indice segna una crescita dello 0,2% sui primi tre mesi”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email