La presidente De Luise all’AGI: Serve al più presto un governo stabile

“C’è bisogno di stabilità di governo, di prendere quelle decisioni per far sviluppare l’economia. Deve essere affrontata tutta la gestione delle clausole di salvaguardia”

Serve al più presto un governo stabile che faccia vivere e sviluppare l’economia e le imprese italiane. È questo l’auspicio di Patrizia De Luise, presidente Confesercenti e presidente di turno di Rete Imprese Italia in merito all’esito delle elezioni nel nostro Paese. “Già durante la campagna elettorale – afferma De Luise interpellata dall’Agi – avevamo invitato le imprese ad andare a votare, a non astenersi. La maggioranza degli italiani si è espressa, ora quello che a noi preme è che le forze emerse si mettano d’accordo e trovino il modo di dare una stabilità al Paese”.

Le imprese, aggiunge, “non possono investire se non hanno certezze, se non si conoscono regole del gioco. C’è bisogno di stabilità di governo, di prendere quelle decisioni per far sviluppare l’economia. Deve essere affrontata tutta la gestione delle clausole di salvaguardia: ci auguriamo che riescano a trovare la quadra e si riesca partire presto con un nuovo governo”.

Alla domanda se ci siano timori sulle forze politiche emerse ribadisce: “Siamo in un Paese democratico, questa è la volontà degli italiani: ora bisogna che queste forze trovino il modo di governare. Se riusciamo a far vivere l’impresa e a farla sviluppare – conclude – riusciamo a creare posti di lavoro”.

 

 

Condividi