Lazio, autorizzata la prima Agenzia per le Imprese Confesercenti

Bussoni: “Un passo in più verso la semplificazione del rapporto tra Pa e Imprese”

 Il Ministero dello Sviluppo Economico ha autorizzato Confesercenti, nello specifico la società del Gruppo Caaf Sicurezza Fiscale, a svolgere attività di Agenzia per le Imprese nel Lazio.
Le Agenzie per le Imprese sono organismi privati abilitati dal Ministero a gestire pratiche di avvio attività, modifiche, variazioni e cessazioni per specifiche attività economiche. Uno strumento di semplificazione per le PMI, che possono ottenere l’autorizzazione di Avvio Attività recandosi nelle sedi Confesercenti e Confesercenti Partner del Lazio. L’Agenzia per le Imprese, infatti, dopo una specifica istruttoria, rilascia una dichiarazione di conformità nei procedimenti soggetti a segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) nei settori commercio, pubblici esercizi e artigianato, che consente all’impresa di iniziare o modificare la sua attività.
“L’avvio dell’Agenzia è un passo molto importante verso la semplificazione e modernizzazione del rapporto tra le imprese e la pubblica amministrazione” – commenta il Segretario Generale di Confesercenti Mauro Bussoni – .“L’Agenzia sarà uno strumento in più per agevolare e assistere gli imprenditori, facilitando adempimenti burocratici: si tratta di una rivoluzione dei rapporti tra imprese e PA. Quest’ultima, infatti, non sarà più l’unico interlocutore: d’ora in avanti le aziende potranno contare anche su uno strumento che è parte di Confesercenti e quindi espressione del mondo imprenditoriale di riferimento, di cui ben conosce difficoltà e aspettative. Quella del Lazio è solo la prima: presto apriranno altre Agenzie per le Imprese Confesercenti in Veneto ed in Lombardia”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email