I gestori carburanti scrivono al Ministro Patuanelli

Nella lettera evidenziati i temi caldi della categoria tra cui il dumping contrattuale, l’aggiornamento dei margini del gestore e la ristrutturazione della rete

I gestori carburanti scrivono al Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli. Nella lettera, dopo aver augurato al Ministro “buon lavoro”, hanno anticipato alcuni temi sui quali, da anni, la categoria dibatte.

Tra essi: dumping contrattuale, aggiornamento dei margini del gestore, ristrutturazione della rete, azzeramento dei costi della moneta elettronica e nuove tipologie contrattuali.

Cliccare qui per leggere la lettera

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email