Lunedì 29: giorno di adempimenti fiscali

Le scadenze interessano commercianti, autonomi e titolari di partita Iva

 

Lunedì 29 gennaio è giornata di scadenze sia per imprenditori, commercianti, e agenti di commercio, sia per i lavoratori autonomi e titolari di partita Iva.

Il 29 gennaio, per entrambi, risulta essere l’ultimo giorno utile per:

    1. regolarizzare, mediante ravvedimento, la presentazione telematica della dichiarazione dei redditi modello “REDDITI PF 2017” e della busta contenente la scheda per la scelta della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef;
    2. (presentazione tardiva dichiarazione redditi eredi) regolarizzare, mediante ravvedimento, la presentazione telematica della dichiarazione dei redditi modello “REDDITI PF 2017” e della busta contenente la scheda per la scelta della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef;
    3. regolarizzare, mediante ravvedimento, la presentazione telematica della dichiarazione IRAP 2017;
    4. regolarizzare, mediante ravvedimento, il mancato invio delle dichiarazioni presentate dai contribuenti che dovevano essere trasmesse entro il 31 ottobre 2017 (termine fissato dal D.P.C.M. 26 luglio 2017);
    5. regolarizzare, mediante ravvedimento, la presentazione telematica della dichiarazione dei sostituti d’imposta e degli intermediari relativa all’anno 2016 – Mod. 770/2017 Redditi 2016.
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email