fbpx

Mafia: Confesercenti, a fianco degli imprenditori che vogliono ribellarsi

“Confesercenti sarà sempre al fianco dello Stato e degli imprenditori che vogliono liberarsi dal giogo mafioso”. Così il presidente di Confesercenti Palermo, Mario Attinasi e il direttore Michele Sorbera hanno commentato la maxi operazione antimafia di ieri che ha portato all’arresto di oltre 90 persone dei mandamenti di Resuttana e San Lorenzo.

“Siamo di fronte – proseguono Attinasi e Sorbera – ad un evento che mette in luce aspetti assai significativi. Uno tra tutti il pizzo. Gli esercenti continuano ad essere sottoposti al racket. Lo si era già visto nell’operazione effettuata allo Zen la scorsa settimana. In pochi ancora però hanno la forza e il coraggio di denunciare. Siamo comunque certi che azioni forti dello Stato possono essere da aiuto a chi vuole ribellarsi alla mafia. Confesercenti sarà sempre al fianco dello Stato e degli imprenditori che vogliono liberarsi dal giogo mafioso”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email