Manovra: deficit al 2,04%. La Bce annuncia la fine del QE

Alla Camera la fiducia sul dl fiscale

Si torna a lavorare sulla manovra. Dopo il vertice Conte-Juncker si rimette a punto il testo con il deficit ridotto al 2,04%, l’esame prosegue al Senato, mentre alla Camera si vota la fiducia al dl fisco. Il ministro dell’economia Giovanni Tria sarà oggi a Bruxelles per proseguire il negoziato con l’Unione europea. ‘Confidiamo di chiudere entro Natale’ – dice il presidente del consiglio.

All’attenzione della Ue non c’è solo il caso italiano. Si apre il Consiglio europeo: sul tavolo torna il nodo Brexit all’indomani del voto di fiducia per la May a Londra. A Francoforte, finisce la stagione del Qe, il quantitative easing, il programma di acquisto di titoli di datato da parte della Banca Centrale Europea avviato nel 2015.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email