Mauro Bussoni ospite di TgCom24

Il segretario generale di Confesercenti intervistato su manovra, fisco e imprese

Il segretario generale di Confesercenti Mauro Bussoni è intervenuto negli studi Mediaset di TgCom24 su Manovra, tasse e imprese.

In manovra provvedimenti concepiti più per dare risposta immediata a un’esigenza di incasso che ad un effettivo piano di incentivi e di ristrutturazione. A noi quello che non piace sono le politiche punitive: bisogna prevedere degli incentivi ad esempio sulla moneta elettronica. Non si può dire che la moneta elettronica serve per combattere l’evasione fiscale. Occorre dire che la moneta elettronica è necessaria, permette tracciabilità ma diamo degli incentivi per fare in modo che il tutto rientri in un discorso virtuoso”, le parole del Segretario.

La vera tax che doveva essere inserita, la web tax, così come concepita non va a sanare gli effetti distorsivi che oggi ci sono dal punto di vista della tassazione. E anche la partita della local tax – continua Bussoni – che doveva essere un sistema di semplificazione, rischia di aumentare in modo considerevole la pressione dei tributi locali”.

C’è un sistema di imprese che è messo in ginocchio e non si sta facendo nulla“, conclude il segretario generale.

GUARDA IL VIDEO

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email