Meeting, Ferri: lottare contro abusivismo per dare fiducia agli imprenditori onesti ma in difficoltà

Il Sottosegretario alla Gusitizia: servono immediatamente risposte concrete, protocolli con le associazioni di imprese per la prevenzione

“I dati che avete diffuso fanno riflettere: dobbiamo dare immediatamente delle risposte”,Così il Sottosegretario di Stato al Ministero Della Giustizia Cosimo Maria Ferri intervenendo al Meeting Confesercenti, in occasione del quale è stata presentata l’indagine sull’abusivismo condotta da Confesercenti con Ref. Chi paga le tasse  rispetta le regole e va distinto da chi altera la concorrenza, esercitando un’attività senza seguire le regole. Per difendere l’economia sana e legale, combattendo l’abusivismo. Ma per farlo dobbiamo incrociare i dati e intensificare i controlli. L’obiettivo è di agevolare l’attività dei piccoli e medi imprenditori onesti, che con fatica in questo periodo difficile continuano a lavorare onestamente. Dobbiamo coinvolgere le associazioni di imprese  sul territorio, con dei protocolli mirati a fare attività di prevenzione. Un’attività a cui può partecipare anche l’autorità giudiziaria. Dobbiamo dare fiducia a chi lavora onestamente. D’altra parte, però, dobbiamo lavorare ad una politica fiscale diversa: è necessario abbassare la pressione del fisco. Qualcosa abbiamo già fatto, e molto faremo in futuro.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email