Milleproroghe, Morando: “Stop clausole salvaguardia dal 2017”

Oggi il voto di fiducia al decreto legge alle 18

senato

“Noi neutralizzeremo tutte le clausole di salvaguardia per il 2017 e per gli anni successivi attraverso interventi di riduzione dell’evasione fiscale e di riduzione della spesa pubblica selettiva”. Lo ha detto il viceministro dell’Economia, Enrico Morando, in Aula al Senato, in sede di replica sul Dl Milleproroghe. “Cercheremo di realizzare – ha aggiunto – questo intervento, prevalentemente per il 2017, in modo strumentale così che l’annullamento delle clausole possa valere anche per gli anni 2018 e 2019”. Intanto in Aula al Senato il presidente Pietro Grasso ha comunicato che il voto sulla fiducia al Dl Milleproroghe inizierà alle 18 con la prima chiama.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email