Modena, FIARC Confesercenti: un sostegno per l’Hospice in memoria di Umberto Calizzani

Il ricordo del Direttore generale Marvj Rosselli



Promuovere la realizzazione a Modena di un Hospice territoriale attraverso la raccolta fondi e la sensibilizzazione delle istituzioni e della cittadinanza. E’ questo il progetto della Fondazione Hospice Modena dignità per la vita. L’iniziativa ha potuto contare su un sostegno in più, ovvero quello di Confesercenti Modena che, assecondando il desiderio della famiglia Calizzani, ha contribuito all’impegno con un’offerta a nome dello storico Presidente Provinciale FIARC, venditore e professionista esemplare per conto di marchi famosi del settore alimentare, molto conosciuto e stimato dai suoi colleghi.

“Ci uniamo al dolore della famiglia, ricordando il nostro Presidente Fiarc e componente della Presidenza Provinciale di Confesercenti Modena, Umberto Calizzani – commenta Marvj Rosselli, Direttore Generale Confesercenti Modena – Ho avuto modo di conoscere e apprezzare il suo grande senso di responsabilità, la sua capacità di approcciarsi al confronto con il massimo equilibrio e rispetto verso tutti e l’indiscutibile capacità di mediazione che, in più di una occasione, hanno facilitato la condivisione e il raggiungimento degli obiettivi. Ha saputo sempre farsi interprete delle necessità e delle esigenze degli associati FIARC – conclude il Direttore – e dare un prezioso contributo alla dirigenza dell’Associazione provinciale, quale imprenditore e attento osservatore della realtà associativa e del mondo della piccola impresa modenese”.

Umberto Calizzani, mancato nei giorni scorsi a causa del Coronavirus, è sempre stato componente del Direttivo della FIARC Confesercenti, facendo anche parte degli organi dirigenti dell’associazione. Ne è diventato Presidente per la prima volta nel 2001, ed è stato poi stato confermato alla massima carica nelle assemblee elettive nel 2006 e nel 2010. Calizzani ha anche ricoperto per due mandati consecutivi la carica di Presidente Regionale della FIARC, dal 2/12/2006 al 14/11/2016 e dal 2006 fino alla scomparsa, oltre ad aver fatto parte della Presidenza nazionale della FIARC Confesercenti.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email