Ocse: disoccupazione Italia cresce di 0,1 punti a luglio

Il tasso nella zona Ocse è rimasto stabile al 5,8%, invariato per il secondo mese consecutivo

Il tasso di disoccupazione nella zona Ocse è rimasto stabile al 5,8%  a luglio, invariato per il secondo mese consecutivo. Situazione stabile anche nella zona euro, dove la disoccupazione è rimasta ferma al 9,1%.

In Italia, il tasso di disoccupazione è cresciuto di 0,1 punti nello stesso periodo (dall’11, 2% a 11,3%) come anche in Austria, Finlandia e Lussemburgo.

In Francia la disoccupazione è invece aumentata di 0,2 punti, al 9,8%. Le riduzioni più forti i sono verificate in Lettonia (dove la disoccupazione cala di 0,4 punti, all’8,5%) e in Repubblica Slovacca (0,3 punti, a 7,3%).

Leggi le altre notizie in Primo piano

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email