fbpx

Pari opportunità, un Premio per la tesi di laurea magistrale e dottorato sul contrasto alla violenza contro le donne

Ai fini di favorire la sensibilizzazione, nonché gli studi e le ricerche per prevenire gli atti di violenza che rientrano nell’ambito della Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica (detta Convenzione di Istanbul, 2011) la  Delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la pari opportunità promuove un Premio per tesi di laurea magistrale e di dottorato con oggetto studi e ricerche sulla prevenzione di fenomeni di volenza sulle donne.

Il bando è rivolto a coloro che hanno discusso una tesi di laurea magistrale o di dottorato sul tema del contrasto alla violenza contro le donne presso un’Università italiana, pubblica o privata, nel periodo che va dal 1 agosto 2015 al 31 luglio 2017.

I vincitori saranno premiati con la possibilità di effettuare un periodo di perfezionamento presso il Consiglio d’Europa  –  sede di Strasburgo, supportato da un premio in denaro. In particolare, ​per la migliore tesi di laurea magistrale sono previsti 5 mila euro, finanziati dalla fondazione CRUI.
Alla miglior tesi di dottorato sono invece destinati: un premio di 4.200 euro, finanziati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e un’ulteriore borsa di 4.200 euro finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità per supportare un percorso di studio e di approfondimento sui temi legati alle pari opportunità.

Come partecipare
La domanda di partecipazione va inviata entro e non oltre il 31 luglio 2017 via mail, secondo le modalità indicate sul bando.


Per maggiori informazioni visita il sito www.camera.it

Leggi le Altre Notizie 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email