Premio Moda 2015: il 28 ottobre Fismo premierà Marinella e i suoi 101 anni d’eccellenza nella moda italiana

marinella_logo

“Per la cravatta l’essenziale è lo stile, un bel nodo di cravatta è il primo passo serio nella vita”, scriveva Oscar Wilde.
E’ proprio all’eccellenza Made in Italy di questo capo d’abbigliamento che sarà dedicato il Sesto “Premio Moda” Fismo Confesercenti, che si terrà il 28 ottobre a Roma, presso la sede Confesercenti, Auditorium Antonio Nori.
La Federazione Italiana Settore Moda, infatti, consegnerà questo riconoscimento a Maurizio Marinella, Presidente della storica maison che di Napoli è, oggi come ieri, “il luogo di incontro di chi ama l’eleganza tutta italiana”. Tre generazioni di Marinella, infatti, non hanno mai voluto tramutare il nome in un grande marchio, ma hanno preferito associargli l’immagine di piccolo negozio che oggi, come nel 1914, propone prodotti di qualità, in un ambiente discreto e informale.
“Marinella è espressione di tutte le motivazioni del premio”,  spiega Roberto Manzoni, Presidente Fismo.  “Quello che vogliamo, infatti, è gratificare chi sa esportare il Made in Italy nel mondo, pur restando radicato nel proprio territorio. Con questo riconoscimento ci sentiamo di tutelare la qualità del Made in Italy e la sapienza artigianale del saper fare: cultura, storia e tradizione di un luogo che, inevitabilmente, segnano passato, presente e futuro di un grande brand”.
Nel corso della premiazione, dopo i saluti del Presidente Confesercenti Massimo Vivoli, la Dottoressa Anna Maria Curcio, Docente di Sociologa Generale e Storia del Pensiero Sociologico presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre, terrà una lectio magistralis sulle interazioni tra moda, cultura ed economia.
Tra gli interventi, oltre a quello di Manzoni, sono previsti anche quello di Alberto Gommellini, Docente di Diritto Commerciale All’università Sapienza di Roma, Giampaolo Bruno, Direttore pianificazione strategica studi e rete estera ICE e Maurizio Marinella. 

Marinella
La storia della famiglia Marinella comincia con il capostipite Eugenio Marinella che a 34 anni e dopo quindici anni nel settore dell’ abbigliamento maschile, decise che era giunto il momento di cambiare lo stile ed il modo di vestire di un uomo che conta.
E’ lui fondatore della “filosofia Marinella”: più che un punto vendita un salotto dove le relazioni umane si basano su disponibilità, cortesia e rispetto. Dopo di lui il figlio Luigi ed oggi il nipote Maurizio hanno portato avanti la sua filosofia facendo delle cravatte Marinella un vero e proprio simbolo di eleganza.

Premio Moda
Il Premio Moda Fismo Confesercenti, giunto alla Sesta Edizione, nasce con l’intento di evidenziare il ruolo di questo importante comparto dell’economia italiana, espressione di un sistema manifatturiero che è  primo al mondo per qualità e per valore delle esportazioni. Dal 2009 ha premiato, nell’ordine: Brioni, Ferragamo, Cucinelli, Missoni e Corneliani.

Fismo
La Federazione Italiana Settore Moda, per importanza politico – sindacale e per forza organizzata è uno dei sindacati di categoria più forti della Confesercenti, lo è per il numero di iscritti, oltre 24.500 su circa 165.500 imprese operanti in Italia, ed è stata costituita nel 1979. Il 12 maggio 2014 si è svolta l’8^ Assemblea Elettiva che ha approvato le linee strategiche della associazione, ed ha proceduto alla elezione dei nuovi organismi dirigenti. La Fismo, che rappresenta le piccole e medie aziende che si occupano della distribuzione al dettaglio di articoli di abbigliamento, tessile, calzature, pelletteria e accessori moda, è presente con propri gruppi dirigenti organizzati in tutte le province italiane. Compito della Fismo è anche quello di fornire alla categoria nuovi strumenti di analisi e di programmazione capaci di creare le condizioni e le opportunità per agire all’interno di un mercato sempre più globale, ma non globalizzante.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email