Protocollo intesa Fiesa Confesercenti Abruzzo e Unione Cuochi Abruzzesi

L’intesa si basa su qualità e prodotti tipci, tradizione e innovazione, cultura e promozione, sana e sicura alimentazione

In occasione della Fiera SARAL FOOD 2018, Lorenzo Pace, Presidente dell’Unione Cuochi Abruzzesi e Vinceslao Ruccolo, Presidente della Fiesa Confesercenti Regionale d’Abruzzo, con la testimonianza diretta di Daniele Erasmi, Presidente della Confesercenti Regionale, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa su “Qualità e prodotti tipici, tradizione e innovazione, cultura e promozione, sana e sicura alimentazione”, con l’obiettivo di rafforzare il reciproco ruolo di testimonianza della qualità, delle eccellenze e delle tradizioni locali, per valorizzare la varietà e la ricchezza della cucina italiana e di far emergere le eccellenze enogastronomiche a partire dai produttori e trasformatori locali, anche con accordi di filiera e/o microfiliera agroalimentare.

Il Protocollo vuole essere anche un’adesione sostanziale all’iniziativa “2018: Anno del cibo italiano nel mondo” e un omaggio a Ovidio, D’Annunzio e Silone che con le loro Opere letterarie hanno contribuito a far conoscere i prodotti alimentari regionali.

Il prossimo obiettivo della Fiesa Confesercenti d’Abruzzo e dell’Unione Cuochi Abruzzesi è la sottoscrizione di un Protocollo con i Ministeri dell’Agricoltura, dell’Economia, della Salute e dell’Istruzione per sviluppare in senso armonico i concetti del “Mangiare sano” e della “Educazione alimentare”.

 Cliccare qui per leggere il protocollo d’intesa

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email