Quota 100: Tridico, risparmi per 2 miliardi nel 2020 e nel 2021

L’adesione alla misura,  ha sottolineato il presidente dell’Inps, è stata inferiore alle attese

Vi sono “risparmi importanti” su quota 100. Lo ha affermato il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, precisando che si tratta di “circa 2 miliardi nel 2020 e anche nel 2021”.

“L’adesione alla misura è stata inferiore alle attese – ha sottolineato – e la ragioneria aveva stimato un numero più alto”.

Rispondendo alle domande dei giornalisti a margine della presentazione del progetto “Inps per tutti”, Tridico ha spiegato che da giugno l’istituto fa delle stime sui risparmi di quota 100. “Stime ne facciamo tante, appena ci sarà una norma le faremo”, ha risposto ai giornalisti.

Secondo Tridico, quota 100 è stato uno strumento utile per i cittadini che erano “affaticati” dal lavoro. Il presidente dell’Inps ha quindi fatto notare che si tratta di una sperimentazione che il
governo ha mostrato di voler mantenere: “Non tocca a me l’onere della decisione”, ha concluso.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email