Recupero alimentare, Confesercenti di Empoli e Re.So firmano un Accordo contro gli sprechi

firma_protocollo_reso_empoli_fotoPresentato l’Accordo sottoscritto tra Confesercenti Empolese – Valdelsa e RE.SO, Recupero solidale, per incrementare la lotta allo spreco alimentare

Continua la lotta allo spreco alimentare a Empoli e nell’Empolese – Valdelsa. Un passo in avanti è stato fatto – lunedì 13 marzo – a Avane con la sottoscrizione dell’Accordo tra Confesercenti e Re.So, Recupero Solidale, riguardo il recupero alimentare. La grande e la piccola distribuzione della zona metteranno a disposizione i loro prodotti in avanzo e in cambio ci sarà uno sconto sulla Tari.
Come funziona tutto questo? In pratica i soggetti dell’Empolese Valdelsa che vogliono aderire devono presentare una documentazione con i chili di materiale da destinare a Re.So (e quindi alle associazioni del territorio). Si tratta di una autocertificazione, controllata poi ovviamente da Re.So, che porterebbe uno sconto pari a 0.225 euro al chilo nella TARI. Chiunque vuole aderire può farlo contattando Confesercenti, mentre il recupero dei prodotti è in carico a Re.So.

Leggi tutto l’Articolo

Fonte: “www.gonews.it”

Leggi le altre Notizie dal territorio

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email