Nasce Rete Servizi Liguria, la più grande struttura di servizi della regione

La nuova struttura erogherà servizi di natura contabile, fiscale e amministrativa alle imprese liguri

Confesercenti ha dato vita a Rete Servizi Liguria, la più grande struttura di servizi alle imprese esistente a livello regionale.
Nata dal contratto di rete stipulato tra Conservizi Genova, Con.Service Savona, Confinvest Imperia e Confservizi La Spezia, Rete Servizi Liguria, che sarà attiva dal 1 gennaio 2014, mette a sistema le competenze professionali delle quattro strutture per ottimizzarne la competitività e migliorare la qualità del servizio.

«L’adozione degli stessi standard operativi da Sarzana a Ventimiglia, un sistema di acquisti di licenze, utenze e know how coordinato e la formazione congiunta dei dipendenti saranno i punti di forza della nuova struttura, che erogherà servizi di natura contabile, fiscale e amministrativa alle imprese liguri», spiega Roberto Barbieri, membro del comitato di gestione e artefice, in qualità di amministratore del Cat di Confesercenti Liguria e insieme alla dott.ssa Cristina D’Arienzo, del processo di accorpamento dei servizi.

Presidente di Rete Servizi Liguria è il direttore regionale di Confesercenti Roberto Orengo ed oltre a Roberto Barbieri fanno parte del comitato di gestione Sara Muccio di Genova, Rita Mazzi di La Spezia, Giovanni Cosentino di Imperia e Gabriele Fasoli di Savona.

Se da una parte l’istituzione di Rete Servizi Liguria mette a disposizione delle imprese un ventaglio di competenze maggiori e un servizio più efficiente, dall’altro non cambierà il rapporto con i singoli clienti: «I referenti territoriali restano invariati – rassicura Barbieri -, il che significa che le imprese continueranno ad essere seguite dagli stessi professionisti che già conoscono le loro esigenze e le strategie migliori per lo sviluppo del business».

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email