Semplificazioni, arriva “Autorizzaimpresa” Confesercenti

Oggi a Roma il convegno di presentazione  “L’Agenzia per le Imprese come strumento per la crescita dell’economia del Lazio

.

E’ previsto per oggi 18 settembre, alle ore  10.00, presso la sede della Confesercenti nazionale, a via Nazionale 60, Sala Antonio Nori, il convegno: “L’Agenzia per le Imprese come strumento per la crescita dell’economia del Lazio”, nel quale sarà presentata Autorizzaimpresa, l’Agenzia per le Imprese Confesercenti”.

Nel corso della tavola rotonda – alla quale parteciperanno Valter Giammaria, Presidente Confesercenti Roma, Manuela Pizzirani, responsabile Autorizzaimpresa, Marta Leonori, Assessore Roma Produttiva, Andrea Borghini, Consigliere dell’Ordine dei  Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma, Guido Fabiani, Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lazio, Alberta Parissi, Presidente Regionale della Confesercenti Lazio e Piergiorgio Piccioli, Presidente Caaf Sicurezza Fiscale – saranno  presentate le procedure ed il funzionamento dell’Agenzia per le imprese, costituita da Confesercenti Nazionale, che trova nella Regione Lazio il primo ambito di applicazione.

Obiettivo dell’Agenzia: semplificare e snellire e migliorare il complesso rapporto tra imprese ed Enti locali.

“E’ di questi giorni poi la notizia – spiegano da Autorizzaimpresa Confesercenti – che una recente disposizione legislativa, inserita nel corso dell’esame parlamentare, in fase di conversione del Decreto DL/912014 art 19 bis (Decreto Competitività o Crescita) stabilisce che “i controlli, le dichiarazioni e le attività istruttorie delle Agenzie per le imprese sostituiscono, a tutti gli effetti, i controlli e le attività delle amministrazioni pubbliche competenti”.

“A questo punto – conclude Autorizzaimpresa Confesercenti – i poteri della Agenzie, sul piano autorizzativo, sono identici a quelli dei Suap. Questo consentirà lo sviluppo delle nostre Agenzie in tutta Italia”.

Nel Lazio la sperimentazione dell’Agenzia Confesercenti è praticamente conclusa, ora si passerà alla fase operativa.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email