Solidarietà dei panificatori Fiesa-Assopanificatori Confesercenti Abruzzo: pane gratuito per i territori abruzzesi colpiti dal sisma e bloccati dalla neve

abruzzo_neve_terremotoPane e prodotti da forno gratuiti per le popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto e bloccate dalle abbondanti precipitazioni nevose dei giorni scorsi.

E’ questa l’iniziativa di Fiesa-Assopanificatori Confesercenti Abruzzo che, in una nota indirizzata a Vasco Errani, Commissario Straordinario per la ricostruzione nelle aree del Centro-Italia colpite dal sisma del 24 agosto, ed a Fabrizio Curcio, Capo del Dipartimento della Protezione Civile, ha dato disponibilità a fornire gratuitamente pane e prodotti da forno (pizze, focacce) e a consegnarli, secondo modalità concordate con gli Enti preposti, alle popolazioni delle aree colpite dal freddo e dagli eventi sismici.

“In queste ore drammatiche per questi territori – dice Vinceslao Ruccolo, Presidente Fiesa Confesercenti Abruzzo – i nostri panificatori hanno scelto di essere in prima linea e collaborare con i soccorritori per portare generi di prima necessità a queste popolazioni gravemente provate, prima a causa del sisma ed ora per questo inverno particolarmente freddo e nevoso. Un gesto di solidarietà verso i nostri concittadini per poter dar loro un po’ di sollievo in questo difficilissimo momento”.

Leggi le altre news Dal Territorio 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email