Spilamberto: prestigioso traguardo raggiunto da un ristorante

“Un traguardo indubbiamente prestigioso: mezzo secolo di attività nel settore della ristorazione, con alla guida la medesima famiglia che rilevò il locale nel 1965, e  da allora associato a Confesercenti.  Quindi 50 gli anni di attività a tutti gli effetti, quelli festeggiati in questi giorni dalla famiglia Ricchi, ancora titolari dell’Antica Trattoria Ponte Guerro, locale con più di cento anni di storia del resto è la più antica trattoria di Spilamberto. Un momento speciale e di gioia se si pensa al tempo, trascorso lavorando tra sacrifici e voglia impegnarsi al meglio ogni giorno, accogliendo avventori e clienti abituali con piatti  tipici il cui ingrediente principale resta la passione”.

Un momento che Confesercenti ha voluto ricordare con un riconoscimento particolare: “Ad Eli e Claudia Ricchi… va il nostro ringraziamento nell’aver contribuito… a promuove con passione competenza e professionalità la cucina tradizionale e la speciale accoglienza tipica della ristorazione modenese…”, consegnato stamani dal Presidente provinciale di Confesercenti Modena Massimo Silingardi e dal presidente di FIEPET- Confesercenti Modena Gianfranco Zinani.

“L’Antica Trattoria Ponte Guerro” sorge nell’omonima località di Spilamberto da un punto di ristoro per birocciai ultracentenario situato lungo la via Modenese che collega Modena al paese dell’aceto balsamico. In origine il locale era una rivendita di tabacchi, generi alimentari e osteria. Con gli anni l’esercizio ha intrapreso la via della ristorazione vera e propria ed è stato riconvertito in trattoria divenendo a breve per la qualità dei piatti e l’utilizzo dei prodotti tipici del territorio, un punto di riferimento per la gastronomia tradizionale e soprattutto per gli amanti della buona tavola. La struttura completamente rinnovata negli anni, oggi continua a mantenere i tratti caratteristici della tradizione rustica modenese.

A condurre l’attività sono Eli e Claudia Ricchi con l’aiuto di mamma Vittorina che ha gestito il locale per molti anni (a partire dal 1965 in poi). Con loro uno staff di dipendenti e collaboratori, che in modo professionale  hanno saputo fidelizzare la clientela ed ampliarla attraverso proposte culinarie di qualità, rivolte pure a famiglie e professionisti.

“È indubbiamente un bel traguardo questi 50 anni, specie per noi che li abbiamo vissuti in prima persona – dicono Eli e Claudia Ricchi ricordando di quando bambini ritornavano da scuola e andavano ad aiutare i genitori in trattoria. Sono stati anni soprattutto di lavoro, di battaglie quotidiane, ma anche di soddisfazioni. Andiamo avanti con impegno, fronteggiando le difficoltà e senza arrenderci, in un settore dove la principale soddisfazione è quella del cliente”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email