Turismo, Messina: bene proposta Ue, va nella direzione giusta della ripartenza

“La proposta Ue va nella direzione giusta, finalmente si parla, in modo serio e concreto, di ripartenza del turismo. Da tempo chiediamo di conoscere, oltre alla data delle riaperture, i provvedimenti e le strategie volti a rendere efficace la suddetta ripartenza: questo va nella direzione giusta e non può che essere accolto in modo positivo dalla filiera del turismo”.

Così il Presidente nazionale di Assoturismo Vittorio Messina commenta la proposta di aggiornamento della Commissione Ue alla raccomandazione sul coordinamento delle restrizioni alla libera circolazione nell’Unione in risposta al Covid.

“Le imprese turistiche hanno bisogno di risposte chiare e certe per essere pronte e vincere la sfida del rilancio, l’indicazione della Commissione europea che suggerisce che le persone completamente vaccinate, in possesso di documenti in linea con il certificato digitale Covid dell’Unione europea, possano essere esentate dai test di viaggio o dalla quarantena 14 giorni dopo aver ricevuto l’ultima dose, insieme alle persone guarite che hanno ricevuto una singola dose di vaccino, è un passo importante in questo senso”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email