fbpx

Turismo, Mibact: “Siti culturali nell’elenco dei servizi pubblici essenziali”

Franceschini:  “Per applicare normativa che regola gli scioperi”

Credo che sia giunto il momento di valutare se non aggiungere, in modo esplicito, i siti e i luoghi della cultura all’elenco dei servizi pubblici essenziali in cui è possibile applicare le norme che regolano gli scioperi che in alcuni casi prevedono anche la precettazione”. Lo ha detto il ministro dei Beni e delle Attività Culturari e del Turismo, Dario Franceschini, rispondendo in aula alla Camera a un’interrogazione sulle iniziative volte a estendere ai luoghi di cultura l’ambito di applicazione della normativa in materia di sciopero nei servizi pubblici essenziali.

 

 

Condividi